Cosa fare a Torino:Guida attrazioni, tour, attività

Aggiornamento: 30 Giugno 2022 alle 10:08

 304 Visualizzazioni Totali,  9 Visualizzazioni di Oggi

Se non sai cosa fare a Torino e stai cercando attrazioni, tour, o attività divertenti da svolgere, sei arrivato nel posto giusto!

In questa guida ti indicheremo tutte le più interessanti attività che puoi svolgere in città, adatte sia a famiglie che a persone singole.

Dal classico Bus Panoramico fino all’Orto Botanico e l’Ascensore della Mole, senza dimenticare luoghi intriganti e misteriosi come Torino Sotterranea.

Ma non solo, perché Torino è anche una città tecnologica e aperta all’innovazione, e di conseguenza ti segnaleremo le attrazioni più “moderne” e interessanti della città.

Tra queste sicuramente spicca il simulatore di aereo i-Fly che vi catapulterà in una cabina di pilotaggio di un Boeing 737.

Di seguito ti indicheremo cosa fare a Torino, le migliori attrazioni, le attività da svolgere e i più interessanti tour della città.

Giro in Battello sul Po

Una delle cose più interessanti da fare a Torino è un giro in battello sul Po. Proprio come Parigi e Londra, anche la città di Torino offre questo servizio ai propri turisti.

Possibile ascoltare le informazioni turistiche durante la navigazione, il tour sarà infatti accompagnato da guide esperte. Ma non solo, perché dalle grandi vetrate panoramiche del battello potrete ammirare il paesaggio e lo splendido scenario del fiume Po.

giro in battello sul fiume po torino

Quest’ultimo, grazie alla diga Michelotti, è navigabile dalla Chiesa della Gran Madre fino a Moncalieri.

E’ senza dubbio una delle attività preferite dai bambini!

Infine segnaliamo che gli storici battelli “Valentino” e “Valentina”, che per decenni hanno trasportato cittadini e turisti sul fiume Po, sono andati in pensione. Una scelta maturata dopo il naufragio dei battelli avvenuto nel 2016.

Oggi è disponibile invece un’imbarcazione più leggera, ma allo stesso tempo più capiente.

Inoltre è stata progettata per non sollevare le onde e consentire quindi anche la circolazione della canoe che caratterizzano alcuni punti del fiume.

Nei prossimi anni però potremmo assistere alla sostituzione anche di questo nuovo battello, infatti la GTT (Gruppo Torinese Trasporti) ha già annunciato che tra qualche anno circoleranno esclusivamente imbarcazioni di tipo elettrico.

Luogo di Partenza: Murazzi del Po;

Distanza dalla CitHouse: 5 km (Autobus 56-61, Metro M1).

Orari: momentaneamente sospeso, ulteriori info sul sito ufficiale di Gruppo Torinese Trasporti (clicca qui).

Prezzo: a partire da 2,50 € fino a 6,00 € (Lun-Ven); da 4,00 € a 9,00 € (Sab-Dom).

Bus Panoramico – “Torino City Sightseeing”

Il Bus Panoramico è da sempre una delle attrazioni preferite dai turisti, salendo a bordo sarà possibile scoprire le meraviglie della città seduti comodamente in poltrona.

Si tratta di un classico bus turistico a due piani, di cui uno scoperto.

Possibile scegliere tra diversi itinerari, il bus panoramico è senza dubbio la soluzione ideale per chi ha poco tempo a disposizione ma non vuole perdersi i punti d’interesse della città, i monumenti più importanti e le opere che caratterizzano il capoluogo piemontese.

Le partenze del bus turistico “Torino City Sightseeing” avvengono sempre da Piazza Castello, nei pressi di via Po (all’angolo della strada). Sarà comunque possibile salire o scendere presso le fermate che effettua il bus lungo il tragitto.

Di seguito vi indicheremo i diversi itinerari che vi permetteranno di scoprire la città di Torino.

Linea A

La Linea A vi farà scoprire tutte le bellezze del centro di Torino. Tra rinomati Musei, Monumenti, Chiese e Parchi, chi sceglierà questo itinerario avrà modo di visitare i principali luoghi di interesse della città.

E’ il tour più apprezzato dai turisti, il nostro consiglio è di prenotarlo in anticipo in modo tale da evitare di non trovare posto.

Fermate:

  1. Piazza Castello
  2. Mole Antonelliana
  3. Villa della Regina
  4. Monte dei Cappuccini
  5. Borgo Medievale
  6. Parco del Valentino
  7. Piazza Carlo Felice
  8. Duomo

Linea B

La Linea B vi farà invece scoprire il lato nascosto della città, ovvero vi permetterà di visitare una Torino inedita ma non per questo meno affascinante. Il bus percorrerà i luoghi più curiosi, interessanti e soprattutto meno esplorati della città.

Fermate:

  1. Piazza Castello
  2. Museo di Scienze Naturali
  3. Parco del Valentino
  4. Museo dell’Automobile
  5. Pinacoteca Agnelli-Lingotto-Arco Olimpico
  6. Stazione FS Lingotto
  7. Stadio Olimpico e Palaolimpico
  8. Officine Grandi Riparazioni
  9. Museo Pietro Micca

Linea C

La Linea C invece seguirà un percorso che potremmo definire un mix tra storia, arte, e attrazioni moderne. Il bus turistico si fermerà nei luoghi di più grande interesse storico-culturale e vi permetterà di visitare posti in cui il tempo sembra essersi fermato.

Citiamo ad esempio il meraviglioso Parco del Valentino, il suo Castello ed il suo spettacolare Borgo Medievale. Il tour proseguirà anche verso attrazioni diverse (che potrebbero far gioire i vostri bambini!) come il nuovo Juventus Museum, di recente costruzione.

Fermate:

  1. Piazza Castello
  2. Museo Pietro Micca
  3. Allianz Stadium & Juventus Museum
  4. La Venaria Reale
  5. Castello La Mandria
  6. Porta Palazzo

Distanza dalla CitHouse: 3,5 km (Autobus 33-42, Metro M1).

Orari: Lun-Dom 08:00 / 20:00; aperto tutti i giorni orario estivo; solo Sab e Dom orario invernale.

Prezzo: a partire da 16,00 €.

Orto Botanico di Torino

L’Orto Botanico fa parte del Dipartimento di Scienze della Vita e Biologia dei Sistemi dell’Università degli Studi di Torino ed è situato all’interno del Parco del Valentino.

Del Parco e del suo spettacolare Borgo Medievale ne avevamo già parlato in un’altra guida, qui ulteriori info sul Parco del Valentino di Torino e il suo Borgo Medievale

orto botanico torino

Aperto al pubblico solamente nel 1997, all’interno dell’Orto Botanico di Torino sarà possibile trovare piante e fiori provenienti da tutto il mondo. Presenti numerose specie rare e in via d’estinzione.

Segnaliamo inoltre che la storia di questo luogo è molto antica, l’orto botanico venne infatti istituito verso la metà del 1700 (ai tempi venne chiamato Regio Orto Botanico). Inoltre è possibile ammirare ancora oggi alcune specie di piante ed alberi piantati addirittura ad inizio 800’, che all’epoca trasformarono l’entrata del giardino.

In seguito venne istituita una zona denominata “boschetto”, e vennero aggiunte serre fredde, serre calde, ed aranciere.

Le Aree ed i Percorsi

Possibile percorrere tutta l’area dell’Orto ed accedere alle diverse zone seguendo i vari percorsi (a cui si può accedere liberamente), o in alternativa prenotando una visita guidata con un esperto che vi fornirà informazioni e curiosità su piante e fiori presenti.

Le zone più interessanti dell’Orto Botanico di Torino sono:

  • il Giardino;
  • il Boschetto;
  • l’Alpineto;
  • la Serra Tropicale;
  • la Serra delle Succulente;
  • le Serra delle Piante del Sud Africa.

Nel Giardino sarà possibile ammirare gli alberi secolari e numerosi esemplari di fiori sia rari che non.

Il Boschetto invece si caratterizza per la presenza di antichissimi alberi tra cui esemplari di Faggio, Tasso, Ginkgo, Cedro del Libano, Farnia.

L’Alpineto, come si può già intuire dal nome, è una zona in cui è stata fedelmente riprodotto l’ambiente montano con “aiuole” formate da rocce silicee e calcaree.

La Serra Tropicale ospita per l’appunto piante di tipo tropicale, mentre la Serra delle Succulente ospita piante abituate ad un clima molto arido.

Infine, nella Serra delle Piante del Sud Africa sarà possibile ammirare oltre 500 esemplari provenienti dal continente africano, specialmente dal Sud Africa.

Distanza dalla CitHouse: 4,2 km (Autobus 33-68), Metro M1.

Orari: Sab 15:00 / 19:00, Dom e Festivi 10:00 / 19:00.

Prezzo: intero 5,00 €; ridotto 3,00  €.

Bio Parco Zoom

Un’altra cosa da fare a Torino è una visita al Bio Parco Zoom, il primo Bioparco immersivo d’Italia!

Il giardino zoologico è situato a Cumiana, sempre nella città metropolitana di Torino, ed al suo interno troverete numerose specie di animali provenienti dall’Africa e dall’Asia.

Si tratta di un Safari imperdibile, non troverete nessuna struttura simile in altre parti della nostra Penisola. Unico nel suo genere, nel Bio Parco Zoom sarà possibile ammirare habitat terresti ed acquatici, oltre 80 specie di animali (tra cui alcuni in via d’estinzione), voli di rapaci e prendere parte ad esperienze extra.

Gli habitat naturali fedelmente riprodotti sono ben 10, tutti dislocati su un’area grande ben 160.000 metri quadrati!

Possibile incontrare lemuri, tartarughe giganti, pellicani, fenicotteri, gibboni, gru, cervi, tigri, varie specie di rapaci, giraffe, zebre, ippopotami e gli ormai rari pinguini africani in via d’estinzione.

Insomma, se siete amanti della natura e vi interessa scoprire flora e fauna di altri continenti, una visita al Bio Parco di Torino è d’obbligo!

Distanza dalla CitHouse: 25 km (Treno Torino Lingotto – Piscina).

Orari: Lun-Dom 10:00 / 23:00.

Prezzo: Intero 28,00 €; Ridotto 23,00 €, suppl. Area Piscine 5,00 €, Gratis Bambini fino a 3 anni.

Torino Sotterranea

Tra le cose da fare a Torino trova spazio anche un affascinante tour alla scoperta di uno dei luoghi più misteriosi della città.

Stiamo parlando di Torino Sotterranea, un viaggio a 15 metri di profondità proprio sotto la città sabauda.

Tra misteri, aneddoti e curiosità, la visita guidata alla “città di sotto” vi permetterà di ammirare Torino da un’altra prospettiva. Spesso è stato luogo di rifugio per gli abitanti del capoluogo piemontese, soprattutto in periodi di assalti, guerre e in caso di calamità naturali.

Vi ritroverete in cunicoli e “piazze” sotterranee, pronti a scoprire i segreti che la “Torino di sotto” nasconde da secoli.

Avrete modo di ammirare le gallerie sotterranee del Museo Pietro Micca, le regie ghiacciaie di Porta Palazzo (spesso utilizzate in tempi di guerre e carestie) e gli inquietanti infernotti dei Palazzi Barocchi.

Ma non solo, perché camminando per la città sotterranea vi imbatterete in numerose catacombe. Quest’ultime sono posizionate al di sotto delle più importanti e antiche chiese di Torino.

Insomma, se siete abituati ad ammirare le bellezze della città dall’alto, dovrete assolutamente provare anche questa nuova prospettiva che sicuramente vi insegnerà qualcosa in più sulla città di Torino.

Distanza dalla CitHouse: 3,5 km (Autobus 67-51, Metro M1).

Orari: Tutti i Venerdì dalle 20:30 alle 23:30 (durata 3h);

Prezzo: Ticket unico 29,50 €.

Ascensore Mole – Museo del Cinema

Il più bel panorama sulla città, senza dubbio, lo offre l’ascensore della Mole.

Situato all’interno della Mole Antonelliana, opera-simbolo di Torino (ma anche dell’Italia), vi permetterà di ammirare le bellezze della città dal punto più alto possibile.

La veduta aerea è magnifica, la vista domina l’intera città e si spinge anche oltre.

L’ascensore è posto a 10 metri d’altezza, ed è formato da una cabina trasparente realizzata in cristallo. Possibile quindi ammirare i magnifici scenari di Torino dall’interno della cabina.

musei reali di torino

L’ascensore salirà fino a 85 metri d’altezza, raggiungendo il punto chiamato “tempietto”. E’ una delle attrazioni preferite dai turisti, nonché una delle più spettacolari del capoluogo piemontese.

Sempre all’interno della Mole Antonelliana troverete anche il Museo Nazionale del Cinema, stavolta a Piano Terra. E’ uno dei più importanti Musei a livello mondiale per quanto riguarda reperti e oggetti storici inerenti al Cinema.

Troverete quindi vecchie pellicole restaurate, apparecchiature secolari per il cinema, manifesti, locandine, materiali pubblicitari e molto altro.

Segnaliamo che al Museo Nazionale del Cinema si tengono anche mostre, rassegne cinematografiche e incontri con le più importanti personalità del mondo del Cinema.

Per ulteriori info, ti invitiamo a leggere anche la nostra Guida: “Musei di Torino: la guida completa”.

Distanza dalla CitHouse: 4,3 km (Autobus 71-56-68, Metro M1).

Orari: Lun 09:00 / 20:00; Mar-Dom 9:00 / 20:00.

Prezzo Ascensore Panoramico: Intero 8,00 €, Ridotto 6,00 €, Gratis Bambini fino a 5 anni;

Prezzo Museo: Intero 11,00 €, Ridotto 9,00 €, Grati Bambini fino a 5 anni.

Prezzo Ascensore + Museo: Intero 15,00 €, Ridotto 12,00 €, Gratis Bambini fino a 5 anni.

Allianz Stadium – J Museum

Tutti gli appassionati di sport, soprattutto di Calcio, saranno felici di fare una visita al J-Museum.

Il Museo dedicato alla Juventus (società calcistica di Torino, nonché una delle squadre italiane più vincenti di sempre) è situato all’interno dell’Allianz Stadium.

Quest’ultimo è lo stadio ufficiale della Juventus, ovvero dove gioca le partite in casa. Anche lo stadio stesso è un luogo di interesse, finito di costruire di recente, è il simbolo architettonico della Torino contemporanea.

E’ il primo stadio in Italia a non presentare alcuna barriera architettonica, l’accesso è quindi consentito anche a persone con capacità motorie ridotte. E segnaliamo che si tratta anche del primo stadio eco-compatibile al mondo!

J Museum Juventus

L’Allianz Stadium è stato progettato principalmente per poter far seguire al meglio lo spettacolo del calcio ai tifosi ed agli appassionati presenti, ma allo stesso tempo come luogo di incontro e divertimento.

Quindi non c’è solo calcio all’Allianz Stadium, ma si tratta di un luogo da vivere 7 giorni su 7 che interessa proprio a tutti. Dai bambini agli anziani.

Nell’area adiacente allo stadio è stato costruito anche il J-Village, un complesso da 148.700 metri quadrati che ospita la sede del club, un centro d’allenamento, un media centre per riunioni e meeting, gli studi del canale Juventus TV.

Presente anche un albergo destinato al pubblico dello stadio, calciatori e staff delle squadre (J-Hotel), e infine una scuola internazionale (J-College).

L’interno dello Stadium

Invece all’interno dell’Allianz Stadium troverete:

  • J-Museum;
  • J-Medical;
  • Juventus Megastore;
  • Cammino delle Stelle;
  • Centro Commerciale Area 12.

Il J-Museum, realizzato dall’architetto Benedetto Camerana, è il museo ufficiale della Juventus. Al suo interno troverete un’area in cui sono esposti tutti i trofei vinti dai bianconeri, e le maglie dei giocatori-simbolo della società.

Presenti anche delle sale interattive corredate di foto e video sempre relativi alle gesta del club torinese. Inoltre troverete anche una sala dedicata alla strage dell’Heysel, evento che sconvolse tutto il mondo del calcio.

Il J-Medical è invece un complesso sanitario che riesce ad ospitare fino a 20.000 pazienti e che viene gestito dalla Juventus F.C. e dall’azienda sanitaria torinese Santa Clara Group.

Come si può intuire dal nome, il Juventus Megastore è un grande negozio in cui sarà possibile acquistare gadget, merchandising e articoli firmati Juventus.

Molto interessante anche l’area chiamata “Il Cammino delle Stelle”, in cui vengono onorati i giocatori più importanti della storia del club bianconero. Si tratta di una “Walk of Fame” in cui trovano posto delle stelle dorate con i nomi dei calciatori incisi, e delle targhe d’argento in cui sarà possibile leggere le gesta dei campioni del club torinese.

Infine, non poteva mancare un Centro Commerciale in cui fare shopping sfrenato!

Chiamato “Area 12” in onore dei tifosi (che spesso vengono definiti il 12° uomo in campo), il centro commerciale ospita un ipermercato da 4500 metri quadrati ed oltre 60 negozi.

Distanza dalla CitHouse: 4,6 km (Autobus VE1-62-72, Metro M1).

Orario Estivo: Lun 11:00 / 12:30 – 14:45 / 16:30; Mer-Dom 11:00 /12:30 – 14:45 / 17:00;

Orario Invernale: Lun 11: / 12:30 – 14:45 / 16:15; Mer-Dom 11:00 /12:30 – 14:45 – 16:15;

Prezzo: Intero 15,00 €; Under 16 20,00 €; Over 65 20,00 €, Gratis bambini fino a 6 anni.

Linea 7 Storica

La Linea 7 Storica è un progetto ideato sia per i turisti che per i cittadini di Torino. Definito un vero e proprio “museo in movimento”, si tratta di un’iniziativa unica nel suo genere in Italia.

L’idea è quella di ammirare le bellezze della città direttamente all’interno di tram risalenti al periodo tra gli anni 30’ e 50’. Molti pezzi originali sono stati mantenuti anche se tutti i tram sono stati restaurati sia esteticamente (sono stati riportati ai fasti di un tempo!) che a livello di meccanica e impianto elettrico.

Vi ritroverete quindi su un tram “storico” che ripercorrerà la mitica circolare G (linea 7), inaugurata nel lontano 15 Aprile 1893.

Chiamata dai torinesi la “Linea dei Viali” per via del suo percorso che attraversa per l’appunto i grandi viali perimetrali, la Linea 7 vi permetterà di girare per il Centro Storico di Torino fino al capolinea di Piazza Castello.

llinea storica tram 7 torino

Segnaliamo che ai tempi questa linea passava anche per piazza Solferino, luogo in cui oggi non c’è più traccia di binari, e terminava la propria corsa a Piazza Statuto. Il tram verrà quindi verso Corso Vinzaglio, per poi terminare la propria corsa in Piazza Castello.

E’ questa l’unica modifica apportata al percorso storico del tram.

Ecco elencate di seguito tutte le fermate della Linea 7 Storica di Torino:

  1. Piazza Castello;
  2. Via Po;
  3. Piazza Vittorio Veneto;
  4. Via Bonafus;
  5. Corso Cairoli;
  6. Corso Vittorio Emanuele II;
  7. Corso Vinzaglio;
  8. Via Cernaia;
  9. Via Pietro Micca;
  10. Via Bertola;
  11. Via XX Settembre;
  12. Corso Regina Margherita;
  13. Rondò Rivella;
  14. Viale I Maggio;
  15. Piazza Castello.

Distanza dalla CitHouse: 3,5 km (Autobus 56-33-42, Metro M1).

Orari: Sab 09:30 / 19:30 (11 corse); Dom e Festivi 09:30 / 19:30 (16 corse);

Prezzo: a partire da 1,70 €, possibile utilizzare i normali biglietti e abbonamenti urbani.

Cena in Movimento (GustoTram – Ristocolor)

Un’alternativa alla Linea Storica 7 è rappresentata dalla Cena in Movimento sui tram Ristocolor e GustoTram. Si tratta di due tram storici che sono stati ristrutturati e adibiti a… ristorante!

Al loro interno sarà quindi possibile consumare un aperitivo o una cena completa (classica o gourmet) mentre girate per le vie di Torino.

Gusterete quindi piatti e pietanza della cucina tipica piemontese direttamente sul tram in movimento. Allo stesso tempo avrete modo di ammirare gli edifici storici, le piazze e i luoghi più belli e intriganti della città.

Gli interni dei tram sono stati completamente ristrutturati ma conservano perfettamente il loro sapore “antico”. Presenti tavoli, sedie, tovaglie e tutto l’occorrente per una cena di lusso!

Potrete scegliere fra tre percorsi diversi, ovvero:

  • Aperitivo – durata 60 minuti;
  • Cena Classica – durata 90 minuti;
  • Cena Gourmet – durata 120 minuti.

Luogo di Partenza: Piazza Castello (di fronte al Teatro Regio).

Distanza dalla CitHouse: 3,5 km (Autobus 56-33-42, Metro M1).

Orari: Pranzo e Cena variabili, verranno indicati al momento della prenotazione.

Prezzo: Aperitivo 50 min 19,00 €; Cena Classica 90 min 45,00 €; Cena Gourmet 120 min 55,00 €.

Tranvia Sassi-Superga

Se non sapete cosa fare nella città di Torino, potreste optare per un giretto sulla collina di Superga (alta 672 m) che nel suo punto più alto ospita la famosa e omonima Basilica. Troverete inoltre il Monumento dedicato al Grande Torino.

Ma non solo, perché una volta arrivati sulla collina godrete di uno spettacolo a dir poco eccezionale. Si tratta di una vista unica sulla città e sui fiumi che la attraversano (Po e Dora), con la catena delle Alpi sullo sfondo.

Insomma, è un luogo assolutamente da visitare.

Tutti i torinesi conoscono la tranvia come la “Dentiera”, un nomignolo derivante dal fatto che il tram usasse un meccanismo a ruota dentata.

La storica “funicolare” è formata da antiche carrozze dal colore rosso e panna, con porte in legno e vetrate trasparenti da cui ammirare il panorama durante la salita.

Distanza dalla CitHouse: 4,5 km (Autobus 33-42, Metro M1).

Orari: Lun-Dom 10:00 / 20:48; orari indicativi consigliamo di consultare il calendario delle corse.

Prezzo: Intero Andata 4,00 €; Intero Andata e Ritorno 6,00 €; Ridotto Andata 4,00 €.

Simulatore i-Fly

Infine, chiudiamo la nostra guida su cosa fare a Torino con un’attività insolita ma senza dubbio divertente e intrigante. Stiamo parlando del Simulatore i-Fly, il primo simulatore di volo di Torino!

Vi ritroverete nella cabina di pilotaggio di un Boeing 732, riprodotta nei minimi dettagli e in scala 1:1.

Video-proiettore e sistema audio Dolby-Surround vi daranno l’impressione di pilotare un vero aereo.

E’ un esperienza molto coinvolgente, garantita anche dai sistemi idraulici integrati che generano i vari movimenti, le scosse, simulano i vuoti d’aria e molto altro ancora. Segnaliamo inoltre l’utilizzo della realtà virtuale per rendere il tutto ancor più credibile.

Possibile scegliere fra tre esperienze diverse, ovvero:

  • Hi-Speed, volo standard da 30 minuti;
  • Intermediate, volo con qualsiasi tempo atmosferico da 30 minuti;
  • Long Range, volo completo con l’utilizzo di tutta la strumentazione disponibile, tutti i vari scenari atmosferici da 30 minuti.

Distanza dalla CitHouse: 900 m (Autobus 71).

Orari: Lun-Ven 12:30 / 14:00 – 18:00 / 22:00, Sab-Dom 10:00 / 18:00.

Prezzo: HiSpees da 69,00 €; Intermediate da 99,00 €; Long Range da 139,00 €.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *